lunedì 19 marzo 2018

Sintesi del Rendiconto di Gestione dell'anno 2017


Il 2017 è stato caratterizzato, per il Comitato, da due fatti significativi.
- l'avvio dei lavori di recupero della Villa Coccini
- l'approvazione definitiva del Piano Attuativo in via Besana 44.

Villa Coccini
La Villa Coccini, nonostante il Comune non ancora abbia deliberato la nuova disciplina urbanistica del complesso, in sostituzione di quella annullata due anni fa dal C.d.S., è stata venduta e il nuovo proprietario intende ripristinarla per destinarla a propria residenza.
Chi ha fatto l'acquisto non teme evidentemente sfavorevoli scelte urbanistiche definitive da parte del Comune, o in attesa di norme più favorevoli che gli permettano un più intensivo sfruttamento della proprietà, ha deciso di procedere al recupero della villa con opere in parte di straordinaria manutenzione ed in parte di ristrutturazione  senza significative modifiche esterne, nessun intervento riguarda per ora i corpi secondari.
La villa manterrà un utilizzo residenziale e, sostanzialmente, il suo attuale aspetto. Il fronte a lago di Moltrasio non verrà quindi più sconvolto da un condominio in c.a. a vista.
Penso che potremmo considerarci soddisfatti pur con il rammarico per il tempo e i denari sprecati, da noi e dall'Amministrazione e per le divisioni che la vicenda ha creato nella comunità, il tutto a causa di una ottusa ed inspiegabile, a pensar bene, resistenza a rispettare le norme statali, regionali , comunali. 

Il Piano Attuativo di via Besana 44.
Il 4 aprile 2017 abbiamo protocollato una osservazione, al P.A. adottato nel 2016, che amplia e precisa i contenuti di quella presentata per la VAS e non accolta.
Il C.C. ha trattato l'argomento solo il 29 novembre e approvando definitivamente il piano ha questa volta inaspettatamente accolto, seppur parzialmente, la nostra osservazione già respinta in sede di adozione.
L'amministrazione ha riconosciuto che la nuova ampia autorimessa, ancorché seminterrata è inammissibile in quanto nuova costruzione, che il rilievo circa la modifica della sagoma degli immobili è fondato , ed il piano è stato così approvato fatto salvo il suo l'adeguamento all'accoglimento delle osservazioni.
Tutto ciò è stupefacente . Che l'autorimessa seminterrata fosse illegittima era cosa palese già evidenziata dal Comitato con l'osservazione del maggio 2016, ma l'assessore a quel tempo aveva ribadito che la proposta era pienamente legittima, indignato per la nostra ignoranza in materia urbanistica.
Che la sagoma dell'edificio progettato fosse palesemente diversa da quella dell'edificio preesistente e quindi l'edificio fosse da ritenere  un nuovo edificio non ammissibile, era stato pure ripetutamente fatto presente, ma l'assessore in C.C. sventolando i grafici di progetto aveva negato l'evidenza.
Singolare è la procedura di approvazione: le tavole di progetto presenti in consiglio comunale al momento della votazione e richiamate nella deliberazione erano tutte da riprogettare  per adeguarle all'accoglimento delle osservazioni. Siamo quindi di fronte ad una approvazione al buio, sulla fiducia. Sono trascorsi due mesi e il progetto non è ancora stato depositato.   Chi controllerà ?

Non rientrano fra i compiti del Comitato valutazioni, dettate da schieramenti politici, come cittadini ci chiediamo però quali garanzie di competenza, credibilità e autorevolezza possa avere un'amministrazione che, con i suoi apparati tecnico e amministrativi, negli ultimi anni, su due importanti progetti urbanistici, dopo aver garantito la piena legittimità anzi l'eccellenza di quanto presentato in C.C. e aver respinto con supponenza le nostre osservazioni, per due volte è stata smentita o ha dovuto smentirsi.
Prima il Consiglio di Stato, che per la Villa Coccini ha annullato un intero PdR , ora l'accoglimento di due nostre osservazioni sostanziali, per il P.A. di via Besana, che in un primo tempo erano state giudicate, dalla stessa amministrazione, prive di fondamento, costituiscono due gravi “incidenti di percorso” che dovrebbero far riflettere.

La variante al PGT, il cui procedimento è stato avviato il 20 dicembre, sembra quindi l'argomento su cui si dovrà focalizzare l'attenzione del Comitato.
Dell'avvio della procedura è stata data scarsissima pubblicità e non è stato specificato quali siano le ragioni e le finalità di questa operazione.
Entro il 26 marzo: cittadini, enti, associazioni potranno presentare all'amministrazione, e noi lo faremo, suggerimenti, richieste, contributi utili per la predisposizione del progetto quindi è prevedibile che il comune si troverà di fronte ad un buon numero di richieste di modifiche di tutti i delusi dal vigente PGT e in mancanza di un obiettivo/filtro potrà agire liberamente.
Già l'intenzione di liberalizzare le demolizioni con ricostruzione, manifestata per giustificare, come atto non ad personam, la variante di via Besana 44, è un cattivo annuncio e fa presagire che la variante sia strumentale per, eliminare qualche  tutela architettonica e ambientale  e favorire qualche iniziativa edilizia. 
Dobbiamo anche rilevare la difficoltà a conoscere e quindi ad intervenire per tempo su tutti quegli interventi, e sono la maggioranza, che non comportano procedure di pubblicità e partecipazione della cittadinanza e che quindi sfuggono all'attenzione del Comitato non lasciando alcun margine di intervento.
Ma tutti vediamo interventi piccoli e grandi che ci lasciano perplessi o sconcertati, compresi i frequenti  abbattimenti del patrimonio arboreo, che non appaiono  giustificabili o indispensabili, ma quando ci accorgiamo di cosa sta avvenendo è troppo tardi.
Anche se magari poi non servirà dobbiamo continuare a sdegnarci a protestare.
Se il Comitato deve continuare ad esistere deve essere, un punto di riferimento di tutti coloro che vogliono tutelare il loro territorio anche quando gli interventi non li toccano direttamente.

Moltrasio  09 marzo 2018


lunedì 26 febbraio 2018

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEL COMITATO


CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEL COMITATO SALVIAMO VILLA COCCINI

Agli aderenti al Comitato e a tutti i concittadini, con la presente si comunica che:
venerdì 9 marzo presso la sala civica

alle ore 20,30 in prima convocazione ed alle ore 21,00 in seconda convocazione è indetta la:
Assemblea ordinaria annuale del Comitato

con il seguente ordine del giorno:
1 – informativa sull'attività svolta nel 2017 e sviluppi della vicenda Villa
Coccini.
2 – deliberazione sul rendiconto di gestione ed economico relativo al 2017:
3 - prospettive e sviluppi dell'attività del Comitato
4 - valutazione sulla tenuta della "cassa" del Comitato
5 - individuazione della nuova sede
6 - deliberazione circa la quota di adesione al Comitato
7 - nomina del Consiglio Direttivo
8 - varie ed eventuali

L'assemblea è aperta a tutti, alle votazioni possono partecipare coloro che hanno versato la quota per il 2017, ogni aderente al Comitato potrà farsi rappresentare in assemblea, con delega scritta, da un altro aderente.

Le decisioni da prendere sono importanti per il futuro del Comitato, intervenite numerosi e a fate intervenire tutti coloro che ne vogliono sostenere l'azione.

Moltrasio 27 febbraio 2018

il presidente del Comitato Salviamo Villa Coccini
Maurizio Veronelli

mercoledì 15 febbraio 2017

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEL COMITATO

SALVIAMO  VILLA COCCINI



Agli aderenti al Comitato e a tutti i concittadini, con la presente si comunica che:
                 
     venerdì 24 febbraio 2017 presso la sala civica


alle ore 20,00 in prima convocazione ed alle ore 21,00 in seconda convocazione è indetta la:


                  Assemblea ordinaria annuale del Comitato


con il seguente ordine del giorno:


  • deliberazione sul rendiconto di gestione relativo al 2016:
              -- sintesi dell'attività svolta dal Comitato
              -- situazione della vicenda Coccini ed altri problemi sul territorio
              -- rendiconto economico
  • prospettive e sviluppi dell'attività del Comitato
  • deliberazione circa la quota di adesione al Comitato
  • nomina del Consiglio Direttivo
  • varie ed eventuali


L'assemblea è aperta a tutti, alle votazioni possono partecipare  coloro che hanno versato la quota per il 2016, ogni aderente al Comitato potrà farsi rappresentare in assemblea, con delega scritta, da un altro aderente.


E' importante intervenire numerosi e a far intervenire tutti coloro che vogliono sostenere l'azione del Comitato.


Moltrasio 15 febbraio 2017


                   il presidente del Comitato Salviamo Villa Coccini   

                                       Maurizio Veronelli

giovedì 22 dicembre 2016

Il Consiglio Direttivo del Comitato augura

BUONE FESTE ED UN SERENO ANNO NUOVO

a tutti gli amici che sono vicini e sostengono il suo operato.


Si ricorda che nonostante il Consiglio di Stato abbia pienamente riconosciuto le buone ragioni
del Comitato contro la demolizione ed abbia annullato le deliberazioni comunali, il pericolo che la Villa Coccini venga distrutta non è ancora definitivamente scongiurato.

Infatti dopo ben 10 mesi dalla pubblicazione della sentenza, l'Amministrazione comunale non ha ancora fatto sapere quali scelte urbanistiche intende adottare per la Villa, in sostituzione di quelle annullate.

Viste le interpretazioni creative e fantasiose delle norme urbanistiche comunali, adottate ancora recentemente e sempre “ad personam” dall'Amministrazione, è indispensabile vigilare perché la sentenza del Consiglio di Stato non venga stravolta ma sia scrupolosamente osservata.

Il Consiglio Direttivo

lunedì 5 dicembre 2016

Risultato Estrazione Lotteria 3 Dicembre


Ecco i numeri della lotteria estratti il giorno 3 Dicembre


1° Premio - Opera dello scultore Massimo Clerici



PremioDescrizione PremioN° Estratto
1Opera dello scultore Massimo Clerici0477
2Cestello cesellato Argento0439
3libro fotografico1227
4tovaglia ovale in organza ricamata a mano, ovale da 6 posti1254
5cesto prodotti alimentari “Donegana Macelleria”0382
6penna a sfera Gucci0312
7coppia di stampe , epoca liberty, con cornice0569
8n° 3 bracciali in osso1026
9confezione prodotti cosmetici “Farmacia Sottocorona”0112
10girocollo in argento con ciondolo0499
11profumo0389
12quadro ricamato a mano incorniciato0116
13sei piatti danesi da collezione1031
14quattro bicchierini da liquore con porta bicchieri in legno0020
15bottiglia di vino rosso IGT biologico0562


mercoledì 23 novembre 2016

Cena con estrazione lotteria Sabato 3 Dicembre

Sabato 3 dicembre, presso la Cooperativa Moltrasina , alle ore 21,00, si effettuerà l'estrazione dei premi della nostra Lotteria.

L'estrazione sarà preceduta da una cena conviviale che va prenotata in Cooperativa al numero 031290316 
Qui sotto in allegato potete trovare l'interessante menu della serata.

Vi aspettiamo numerosi!


Menu Lotteria 3 Dicembre 2016 Cooperativa Moltrasina

Lotteria del Comitato Salviamo Villa Coccini


Vi ricordiamo che il Comitato non ha affatto esaurito i suoi compiti:
  • per la Villa Coccini si attende ancora che il proprietario e il Comune facciano sapere cosa intendono fare dopo la sentenza del Consiglio di Stato
  • il Comune ha già dato avvio, su un altro immobile, ad una nuova operazione edilizia, ancora in variante al PGT, sulla base di una creativa e contestabile interpretazione delle norme.
Per continuare ad operare il Comitato ha bisogno dell'aiuto, anche economico, di tutti quelli che vogliono un paese bello e pulito.

Per questo motivo il Comitato ha organizzato una Lotteria prenatalizia.

Attualmente le nostre risorse, dopo le spese legali, sono esaurite e quindi siete tutti invitati ad acquistare qualche biglietto della Lotteria e a farli acquistare ai vostri amici, costano solo 1 euro l'uno !!

Questo l'elenco dei premi in palio
  1. opera dello scultore Massimo Clerici
  2. cestello cesellato in argento
  3. libro fotografico
  4. tovaglia ovale in organza ricamata a mano, ovale da 6 posti
  5. cesto prodotti alimentari “Donegana Macelleria”
  6. penna a sfera Gucci
  7. coppia di stampe , epoca liberty, con cornice
  8. n° 3 bracciali in osso
  9. confezione prodotti cosmetici “Farmacia Sottocorona”
  10. girocollo in argento con ciondolo
  11. profumo
  12. quadro ricamato a mano incorniciato
  13. sei piatti danesi da collezione
  14. quattro bicchierini da liquore con porta bicchieri in legno
  15. bottiglia di vino rosso IGT biologico. 
L'estrazione dei biglietti avverrà nella sede della Cooperativa Moltrasina in Moltrasio , via F. Raschi 9 il giorno 03 dicembre 2016 alle ore 21,00

L'elenco dei biglietti vincenti saranno consultabili sul blog o visionabili presso la sede della Cooperativa Moltrasina nei giorni e negli orari di apertura.